Originali Turin Tour

Passeggiate tematiche di nostra ideazione

LA TORINO DEI PIACERI BAROCCHI

Quando si parla di barocco, si parla di meraviglia. Letteratura, musica, arte, architettura: tutto ciò che ci sa stupire e ci lascia a bocca aperta. Questo stile così ricco si diffonde in tutta Europa per buona parte del ‘600, e per tutto il ‘700, e viene indossato da molti edifici della nostra Torino. Passeggeremo tra chiese, palazzi, cappelle e piazze alla scoperta delle idee prodigiose degli architetti e le storie dei re, che hanno reso la nostra città la più europea d’Italia. Andremo insieme anche alla scoperta di una delle perle barocche meno note: la Cappella dei Banchieri e dei Mercanti, un tesoro barocco nascosto e la sorpresa che avrete trovandovi di fronte a questo gioiello di fine ‘600 sarà enorme. La storia e la magnificenza del glorioso barocco torinese non portano solo i nomi dei duchi Savoia, ma anche di pii mecenati, che vollero lasciare un segno indelebile della loro devozione.

*Previsto ticket di ingresso

#ANCHENO, IL TOUR sfatiamo un pò di miti

Quante storie abbiamo sentito su Torino? Belle e affascinanti… ma sarà tutto vero? Forse #ancheno. C’è sempre un perchè una storia prende piede e viene tramandata da generazione a generazione, a volte viene persino scritta sui libri, altre volte ricerca le sue fonti in tempi e culture molto lontani e distanti da noi. Scopriamolo insieme andiamo a caccia di miti e leggende! A fine tour, sarete voi a decidere a cosa credere, e a cosa no! Vi promettiamo che tutte le vostre curiosità, quelle cose che avete sentito (forse) dire, o che non vi osate chiedere, troveranno risposta. O quasi…

 

 

TOWARD2030, la Street Art della Sostenibilità

Una passeggiata urbana per ammirare insieme alcuni dei 18 grandiosi murales del progetto TOward2030, realizzati dalla Città di Torino e da Lavazza. Trattasi di un imponente progetto di arte urbana, unico nel suo genere e dal respiro internazionale, che ha il fine di comunicare e amplificare gli obiettivi internazionali prefissati dalle Nazioni Unite per lo sviluppo sostenibile (SDGs, Sustainable Development Goals). L’arte urbana è diventata negli ultimi 20 anni per Torino l’occasione per migliorare la qualità ambientale di alcuni quartieri ed elemento utile per innescare un processo di rigenerazione urbana e sociale. Toward 2030 innesca un ulteriore processo: la chiamata all’azione. Il linguaggio universale della Street Art in TOward2030 veicola e amplifica un messaggio molto importante ovvero la necessità di muoversi verso la cultura della sostenibilità oggi urgente e necessaria.

 

TORINO IN UN BICCHIERE

Turin_tour_Torino_bicchiereI Torinesi sono sempre stati un po’ pretenziosi: se vogliamo qualcosa che non esiste, ce la inventiamo da soli. Con il mondo del ‘bere’ il Torinese ha reso questa pretesa una regola. Esiste una bevanda calda afrodisiaca? No, ce la inventiamo noi. Esiste una bevanda alcolica che ci stimoli la fame, non ci ubriachi troppo e sia l’ingrediente principale dei più famosi cocktail? No, eccoci a inventarla noi. Esiste una bevanda così prelibata da far venire le lacrime agli occhi? Non ancora ma adesso la inventiamo noi. Tutti fanno una determinata bevanda in un certo modo da sempre? Beh, se a noi non piace gli facciamo cambiare modo e sarà sicuro più buona! Una passeggiata tra le strade del centro di Torino per scoprire i segreti delle bevande calde, fredde, alcoliche e analcoliche inventate a Torino e diventate poi famose in tutto il mondo.

 

LA CITY DI TORINO un quartiere tra presente e futuro

Turin_Tour_City_visita_guidata_TorinoTorino è una città che si muove e cambia e non potevamo trascurare il nuovo volto che man mano sta assumendo la grande area urbana che gravita attorno alla Spina centrale (Corso Castelfidardo), che a tutti gli effetti può essere considerata come una nostra piccola City. Quella che vi proponiamo sarà una passeggiata inedita: tra riqualificazioni del passato, importanti centri direzionali, prospettive lunghe e luoghi dove si costruisce il futuro. La stazione di Porta Susa, il Grattacielo, le Officine Grandi Riparazioni, la cittadella giudiziaria e politecnica sono alcuni dei grandi luoghi di cui vi parleremo, e non solo ma anche tutte le nuove trasformazioni urbanistiche che pian piano stanno regalando a Torino un volto moderno e all’avanguardia. Preparatevi a rimanere ancora una volta stupiti da Torino!!

 

GRANDI AMORI storie che fanno amare Torino

Turin_Tour_grandi_amori_visita_guidata_san_valentino_TorinoL’amore è attorno a noi: talvolta dichiarato, talvolta invisibile agli occhi. Altre volte grandioso e plateale, oppure nascosto in mille segnali trasmessi su frequenze private. Torino è piena di storie d’amore che si intrecciano qua e là: si camuffano dietro ad imponenti facciate barocche, o si incontrano clandestinamente al tavolo di un caffè, in una bottega o nell’angolo di un giardino. Noi vi porteremo per le vie del centro a incontrare le più straordinarie storie d’amore cittadine, per innamorarci insieme, sempre di più, della nostra meravigliosa Torino.

 
 

DOV’E’ FINITA LA CAVALLERIA?

La nostra storia non sarà fatta di bombette e bastoni né di istruzioni su come si fa il baciamano ad una gentil madamina torinese. Il nostro sarà un percorso a ritroso nel tempo per cavalcare nove secoli di storia e per rimanere affascinati dall’importanza avuta dalla Cavalleria e degli Ordini cavallereschi con racconti che partono dalle forze dell’ordine e risalgono fino ai templari. Di ordini cavallereschi ne abbiamo avuti tanti: monarchici, religiosi, ospitalieri, maschili e femminili, così da non credere che nella nostra Torino ce ne sia stato solo uno. I nostri protagonisti saranno: gli edifici e le vie del centro storico che riecheggiano lo scalpitare dei cavalli, i giuramenti e le regole, le divise tra il loro fascino storico e le tante curiosità tra cui il bafometto. E parleremo ancora di marche, spade, croci senza dimenticare i cordon bleu.

 

CUSTODI DI PIETRA Angeli al Cimitero Monumentale

Un luogo di riposo che è parte del patrimonio artistico-storico dell’umanità. Il monumentale di Torino fa parte della vita della Città di Torino, e ci mostra una dimensione in cui la memoria ha spesso legato, a filo doppio, le sepolture, a meraviglie artistiche.  Visitare le radici della nostra storia in questo complesso monumentale sarà come sfogliare un grande libro, in cui potremo scoprire autentiche opere d’arte, mosse dall’amore e dal desiderio di far ricordare.
Il nostro percorso avrà come tema conduttore quello della ricerca delle rappresentazioni degli angeli, spirituali guardiani di pietra di nomi sconosciuti o di personaggi illustri di un tempo passato.  Angeli custodi che danno forma alla memoria e ai sentimenti, e sanno sfiorare in maniera unica il significato più intenso dell’arte, quello di metterci in silenziosa relazione con quel mondo invisibile, che più profondamente ci appartiene.

 

TORINO SOTTOSOPRA su e giù dalla Metropolitana

Turin_Tour_metropolitana_Torino_sottosopraLe sue prime idee risalgono addirittura agli anni ’20, ma si sa che per fare le cose per bene bisogna fare con calma e pensarci su. L’abbiamo attesa un po’ ma finalmente dal 2006 anche Torino ha la sua metropolitana e ovviamente è degna di rientrare nei “siamo stati i primi a…” 13,2 km di lunghezza per ora dal deposito di Collegno a Lingotto; 29 treni; solo 23 minuti necessari per percorrere l’intera tratta di 21 stazioni. È una storia troppo bella per non essere raccontata, è un percorso che val la pena fare per una volta non con gli occhi a terra! E quindi … in carrozza! Questa volta la città ve la raccontiamo su e giù dalle stazioni della metro.

*Previsto titolo di viaggio, raccomandiamo l’acquisto di un biglietto GTT giornaliero (4€) oppure di portare con voi i vostri abbonamenti al trasporto pubblico.

 

I 1720 GIORNI DI TORINO E IL RIFUGIO ANTIAEREO

Dalla notte dell’11 giugno del 1940 al 5 aprile 1945 sono stati 1720 i giorni passati tra il primo improvviso e notturno bombardamento alla città e l’ultimo. Furono colpiti edifici storici, fabbriche, monumenti, vetrine e anche la stazione ferroviaria sud di smistamento. Centinaia i deportati partiti da Torino e tra i rimasti il posto solo per il 15% nei rifugi, anche considerando quelli di fortuna o le “trappole”. Una città distrutta e ferita nel suo orgoglio che si ferma … si tira su le maniche, si soffia via la polvere dalla camicia, allo spegnersi delle sirene rimette in ordine e riparte! Passeggeremo nella zona che da sempre ha caratterizzato la zona “militare” della città cercando di scoprirne la storia che l’ha resa protagonista e cosa oggi ce la fa ricordare.

*Previsto ticket di ingresso

 

NON E’ SEMPRE COLPA DEL MAGGIORDOMO game tour al Museo del Cinema

Avete mai pensato di visitare un museo da protagonisti? Provate per una volta a concentrarvi “tra le righe” di una visita guidata, come se foste Jessica Fletcher in una location d’eccezione! Abbiamo scelto uno dei musei più particolari di Torino: il museo del cinema. Dovrete prestare attenzione agli indizi che la guida vi comunicherà un pò alla volta durante la sua spiegazione. Una visita all’apparenza tradizionale, ma in realtà farcita di dettagli, allusioni, riferimenti e indicazioni che vi porteranno a scoprire alla fine, nel cuore del museo, nell’aula del tempio un percorso “parallelo” che avrete percorso senza nemmeno accorgervene! Volete provare??

*Previsto ticket di ingresso

 

 

 

Torna a Torino

Vedi anche Best Seller

Vedi anche Tour a due voci